Deprecated: mysql_pconnect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/tuono/public_html/connections/connfab.php on line 15
La Macchina del Tuono, associazione culturale

Chi siamo

Che cos'è la macchina del tuono?

Bronteion: Macchina teatrale usata nell’antichità per riprodurre il rumore del tuono. Consisteva in un recipiente di bronzo, nel quale si facevano rotolare delle pietre. 

Oppure: 

1) un tipo di macchina è composta da una cassa armonica in legno con quattro ruote mal sagomate. Quando viene mossa più o meno velocemente, imita il rumore del tuono che viene amplificato dalla cassa e dal palcoscenico.

2) lastra in lamiera leggera appesa ad un telaio, trattenuta da due o tre cinghie. Se scossa, più o meno fortemente, produce il rumore del tuono."
Quando Fabrizio Checcacci e Roberto Andrioli si sono conosciuti hanno realizzato che erano quasi coetanei, vivevano a poche centinaia di metri di distanza, avevano frequentato le stesse scuole e giardinetti da ragazzi, ma non si eravamo mai conosciuti fino a quel momento, su un palco a Milano, a 300km da casa. 
Magie del teatro.
In effetti i percorsi per arrivare li erano stati notevolmente diversi.
Accademia del Piccolo Teatro di Milano, tanta commedia dell'arte e poi teatro danza e teatro classico per Roberto, tanta birra nei locali rock e poi musical e concerti per Fabrizio. Da qui, prima l'amicizia e poi l'esigenza di creare qualcosa assieme che potesse sfruttare al massimo le rispettive esperienze. 
Il primo progetto insieme è "Baker Vs Baker", incontro tra prosa e jazz sulle note del grande Chet Baker, ma tante altre idee in ponte per potersi limitare ad un solo "sfogo" artistico. Quindi si doveva creare un contenitore in cui poter sviluppare tali idee, insieme o da soli, sempre con l'obiettivo di fare teatro, sia sul palco che con la didattica.
La Macchina del Tuono, col suo nome d'altri tempi e il rimando ad un teatro classico che voleva però stupire con gli effetti "speciali" artigianali, sembrava un buon nome, e così fu.

Questo è lo spirito dell'associazione, creare teatro e occasioni per rappresentare storie o formare futuri attori, sempre nell'ottica del connubio tradizione/innovazione. Per questo lungo il percorso si sono uniti altri professionisti con lo stesso spirito. 
Il viaggio è appena iniziato...

ROBERTO ANDRIOLI
Roberto è nato a Firenze nel 1971. Diplomato presso La Scuola del Piccolo Teatro di Milano sotto la direzione del Maestro Strehler, ha poi compiuto un periodo biennale di formazione internship a New York presso la "Mama Experimental Theatre Club". Le sue esperienze teatrali come interprete includono: "The Commedy of Errors" di Shakespeare (Firenze),"La Fine è il mio Inizio" da Tiziano Terzani (tour Nazionale), "Gianburrasca il Musical" (tour nazionale), "Il Matrimonio" di Gogol (Prato, San Pietroburgo, Mosca), "L'Apocalisse", "Acqua Micans" e "L'Accalappiatopi" (Rubiera la corte Ospitale), "La Paix" creazione scenica di J. F. Duroure (Tour Francia, Belgio, Italia, Macedonia, Bulgaria), "Camillo Memo 1", "Il Teatro Comico", "Lux in Tenebris" (Piccolo Teatro di Milano). Roberto è inoltre apparso in "Vivere" (Canale 5), "Fuego" (Italia 1) e "Le ragazze di San Frediano" (Fiction Rai 1). Le sue esperienze cinematografiche includono una partecipazione a "Il Gioiellino" e un ruolo protagonista in "5 Aprile" (festival del Cinema di Venezia). Non solo attore, Roberto è anche Regista, Acting Coach e Commedia Mask-Maker. Premiato al concorso di prosa Montegrotto Europa e Premio Wanda Capodaglio, tra i suoi sogni quello un giorno di fondare e dirigere una compagnia internazionale formata da artisti dei 5 continenti con cui fare il giro del mondo. 

FABRIZIO CHECCACCI
Cantante, attore e autore, voce dei Killer Queen (tribute band ufficiale dei Queen), molto attivo nell’ambiente del musical dove ricopre ruoli nella “Tosca” di Lucio Dalla (Spoletta), in “Mamma Mia” e "Sister Act" della Stage Entertainment, nel “Jesus Christ Superstar” della Compagnia della Rancia (Pilato), nel “Pinocchio” dei Pooh (Gatto), in “W Zorro”, nella “Beggar’s Opera” (Lockit), nell’”Opera da tre soldi” (Brown la tigre). In passato, ha interpretato molteplici personaggi nelle messe in scena del “Jesus Christ Superstar” realizzate da varie compagnie (Rock Opera, Kaspar Hauser, Frog), nel Joseph (Rock Opera), nel “Rocky Horror Show “(Kaspar Hauser) e in “A Day In The Life”, un musical, di cui è coautore, basato sui brani dei Beatles, e al quale partecipano, tra gli altri, alcuni membri della Bandabardò, “Moulin Rouge” (Teatromusicaeventi). 
Ha curato la regia dell’ ”Orlando Tarantato”, “Rent”, “Scusami se non parlo d’amore”, "C'era una volta l'Italia"
È stato tour manager, amministratore e responsabile di compagnia per alcune delle principali compagnie teatrali come la Compagnia della Rancia  e la Medina Produzioni.


COLLABORATORI ESTERNI


ORNELLA ESPOSITO
Attrice, autrice, regista di molte delle produzioni di Toscana Media Arte, insegnante di Teatro, comincio la mia formazione teatrale nel 1992, sperimentando varie discipline teatrali (teatro-danza, maschera neutra, metodo mimico, doppiaggio, lettura espressiva, teatro sensoriale, biomeccanica teatrale e movimento scenico). Nel ’93 incontro Kaya Anderson, co-fondatrice del Roy Hart Theatre , centro internazionale di Teatro con Sede in Francia e fondatore del metodo Voce-Corpo. Dal ’93 al ’05 seguo i corsi di Kaya in Italia e all’estero e dal ’02 organizzo e seguo il corso triennale di apprendistato del metodo. Contemporaneamente comincio a lavorare come attrice professionista per varie compagnie della Toscana e dal ’97 ad insegnare a vari livelli conducendo corsi annuali e seminari intensivi sulla lettura espressiva e sull’uso libero della voce. Nel ’99 partecipo al corso di formazione e successivo tirocinio di Soccorso Clown e lavoro come Clown dottore presso l’ospedale pediatrico Mayer a Firenze, e presso pediatria all’ospedale di Siena e Prato. Dal ’02 sono presidente dell’Ass. Toscana Media Arte. Dal ’04 insegnante stabile presso Il Funaro, centro culturale di Pistoia, che nel 2012 ottiene il Premio Nazionale della Critica e il Premio UBU. Dal 2007 sono promotrice e curatrice con Alessandra Palma di Cenola della rassegna di teatro ragazzi “PRIMETEATRO”, con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze, del Quartiere 2 e dell’ARCI comitato territoriale di Firenze.

ALESSANDRA PALMA DI CESNOLA
Alessandra, danzatrice e coreografa, si è diplomata alla theater school di Amsterdam(dipartimento danza moderna).Dopo gli studi di danza contemporanea e contact improvisation a New York con molti componenti della nuova danza americana, tra cui Steve Paxton , Nancy Stark Smith e altri, inizia la sua attività di coreografa in Olanda e Italia. Collabora con numerosi artisti e gallerie, partecipa a un progetto di danza e musica improvvisata al museo di arte contemporanea (Stedelich museum) di Amsterdam e a una manifestazione realizzata allo spazio zero di Roma insieme a Simone Forti e Alvin Curran Lavora con alcuni registi italiani tra cui Gabrio Zappelli nella produzione del festival di Montepulciano “Orpheus mecanique” al teatro Poliziano; con lo studio azzurro di Milano e il regista Franco Ripa di Meana per il concerto di Salvatore Sciarrino al ridotto del teatro comunale fiorentino. Partecipa come coreografa con altre compagnie tra cui Alef di Orvieto, Company blu di Sesto fiorentino , Entr’Acte di Roma. Fonda a Firenze l’ associazione culturale” Controvento “. Propone spettacoli di contact , laboratori, mostre, performance , jam con musica dal vivo Si diploma nel metodo Feldenkrais per la guida di trattamenti singoli e di gruppo a Firenze sotto la guida di Ruthy Alon.Negli ultimi cinque anni collabora attivamente in Firenze insieme a Ornella Esposito alla rassegna di teatro – ragazzi PRIMETEATRO.

MARCO BENDONI
Marco Bendoni, di origine fiorentina,Inizia a lavorare nel 1987 nella danza contemporanea con Simona Bucci ( Compagnia Imago Lab) e con Antonella Agati (Compagnia Linea di Firenze ). Si trasferisce nel 1992 a Parigi e lavora con la compagnia Philippe Decoufl. Nel 1993 si trasferisce in Spagna e lavora con la compagnia Vicente Saez partecipando ai festival di danza con temporanea di Londra, Ginevra, Lione, Parigi, Utrecth, Amsterdam, Barcellona Madrid. 
Nel l994 ritorna in Italia e lavora con Luciano Padovani (Compagnia Naturalis Labor di Vicenza) e con la compagnia di danza spagnola Cibas di Fernando Hiram.Nel frattempo partecipa come danzatore e mimo in numerose opere al Teatro Comunale di Firenze, Teatro Comunale Bologna, Teatro Comunale di Bassano, Teatro Comunale di Martina Franca, lavorando con registi come: Graham Vich, Luca Ronconi, PierLuigi Pizzi, Franco Ripa Di Meana, Lorenzo Mariani, ecc. Sin dall'inizio si interessa alla danza Rinascimentale e Barocca collaborando con vari gruppi di danza antica come La Follia di Flavia Sparapani di Firenze, Gloria Giordano di Roma, Elisa Barucchieri di Molfetta, e con il Ballarino di Andrea Francalanci di Firenze.
Con questi e specialmente con la Compagnia "Il Ballarino" (di cui insieme a Bruna Gondoni è anche coreografo) ha partecipato a spettacoli per le TV nazionali ed estere tipo: il film "Una stravaganza dei Medici" per la Thames TV di Londra, spettacolo di Vittoria Ottolenghi Mantova Festa a Corte per RAI uno, lo spettacolo "Festa dei Reali del Belgio" in diretta per la TV Francese Antenne 2 e la TV Nazionale Belga. Tournee in Europa, Algeria, Turchia, India, Giappone collaborando con i gruppi musicali più famosi d'Europa come: Tordi Savall, Tean Tubery, Ensemble 415, Denis Raisin Dadre, Consort Veneto, Calixtinus, La Rossignol, Taverner, Gabriel Garrido ecc. Insegna Danza Antica regolarmente in Italia e all'estero.
Nel contempo approfondisce il suo interesse per la danza Rinascimentale e Barocca e lavora per le Tv nazionali e estere.
Incontra vari maestri di discipline orientali come il Chi Kung e il Tai chi, l'Aikido, il tao yoga che lo arricchiscono di un patrimonio esperenziale dove il corpo diventa 'il luogo sacro' che ospita l'armonia tra il centro fisico mentale e emozionale. Studia con il maestro Victor Sanchez le tecniche energetiche, e con il maestro Howard Lee le tecniche per accedere all'energia cosmica.
Conduce seminari in Italia di  danze Sacre e danze antiche, Teatro-Danza.

Jazz on theatre  Stages di formazione  Il teatro e la memoria  MECENANDO  Laboratori teatrali  Workshop di Scrittura umoristica  Stand Up Firenze  
  1. MDT
  2. Chi siamo
  3. Come contattarci
  4. I nostri progetti
  5. Privacy Policy
  6. Date Eventi e Stages
  7. Rassegna stampa
  8. Archivio News
  9. I nostri partners
  1. PROGETTI
  2. Jazz on theatre
  3. Stages di formazione
  4. Il teatro e la memoria
  5. MECENANDO
  6. Laboratori teatrali
  7. In libro veritas
  8. Workshop di Scrittura umoristica
  9. Stand Up Firenze
  1. ATTIVITÀ
  2. Baker Vs Baker
  3. Baker Vs Baker
  4. Laboratorio biennale di Commedia dell'Arte
  5. C'era una volta l'Italia
  6. I due Corsari
  7. DA QUI A DOMANI
  8. Sing Sing, parole in Libertà
  9. La Mandragola, la favola di Firenze
  10. Stand Up Firenze
  1. NEWSLETTER
  2. I campi mail sono obbligatori
    Email
    Conferma il tuo indirizzo email
    Preferisco ricevere le email in formato HTML

    Annulla l'iscrizione